Royal Canin

Conoscere significa raggiungere un elevato livello di professionalità sul lavoro

Edizione digitale

Il Master Toelettatori è un percorso formativo che vuole approfondire e sviluppare le conoscenze
del toelettatore.

Perché essere toelettatore non è soltanto abilità manuale, gusto estetico, sensibilità, pazienza e amore per gli animali. È anche conoscenza specifica in ambiti gestionali, di zoognostica e di problematiche sanitarie di cui il toelettatore può essere l’elemento sentinella.

Il master si articola in nove moduli di tre ore ciascuno ed è propedeutico all’ottenimento della certificazione FCC.

APT ha stretto in data 26 novembre 2018 un accordo con FCC per dare una reale svolta alle dinamiche che al momento impediscono l’affermazione del Toelettatore come figura di riferimento professionale non solo per il cliente ma anche per gli altri operatori del settore.

Edizione digitale

Il Master Toelettatori è un percorso formativo che vuole approfondire e sviluppare le conoscenze
del toelettatore.

Perché essere toelettatore non è soltanto abilità manuale, gusto estetico, sensibilità, pazienza e amore per gli animali. È anche conoscenza specifica in ambiti gestionali, di zoognostica e di problematiche sanitarie di cui il toelettatore può essere l’elemento sentinella.

Il master si articola in nove moduli di tre ore ciascuno ed è propedeutico all’ottenimento della certificazione FCC.

APT ha stretto in data 26 novembre 2018 un accordo con FCC per dare una reale svolta alle dinamiche che al momento impediscono l’affermazione del Toelettatore come figura di riferimento professionale non solo per il cliente ma anche per gli altri operatori del settore.

ATTENZIONE: il termine per iscriversi è stato prorogato al 27 settembre 2021

SAVE THE DATE

Master per Toelettatori - Terza edizione
Vedi le date

3 ottobre 2021
Presentazione del master. Visione e missione del toelettatore.
Razze cani 1.

17 ottobre 2021
La gestione interna della toelettatura.
Il corretto approccio al cliente.

7 novembre 2021
Fisiopatologia della cute.
zoognostica: razze cani 2.


21 novembre 2021
Malattie infettive: conoscere i rischi e riconoscere i segnali.
La certificazione e gli schemi proprietari FCC.
La ricerca dell’eccellenza in 40 anni di onorata carriera.

5 dicembre 2021
Come comportarsi sul web tra rischi, opportunità di crescita, foto, diffamazione e privacy.
La toelettatura dei gatti: tecniche e standard di razza.

19 dicembre 2021
Saper riconoscere dolore, tumefazioni, gonfiore e zoppia.
Problemi neurologici: alcune spie di allarme.
Problemi posturali e di salute legati al nostro lavoro.
L’innovazione della toelettatura.

16 gennaio 2022
Management: il mercato in cui opera il toelettatore.
Primo soccorso in toelettatura.

30 gennaio 2022
Elementi di comportamento del cane.
Sicurezza sul lavoro.

13 febbraio 2022
Toelettatura estetica e cosmetologia - parte 1.
Toelettatura estetica e cosmetologia - parte 2.

 

FAQ

Come nasce il Master per Toelettatori?

Questo percorso formativo è nato con un duplice obiettivo: certificare le competenze del toelettatore e formare questa figura professionale in modo che possa diventare una vera e propria sentinella del medico veterinario.

Allo stato attuale in Italia non esiste una normativa che riconosca la professione di toelettatore e di conseguenza per esercitare (escludendo pochi casi a livello regionale) non occorrono particolari requisiti. Per evitare che si possa incorrere in possibili casi di abuso di professione o che si possano provocare seri danni agli animali, Pet Academy, EV e APT si sono impegnate nel costruire un percorso certificato e completo grazie al quale il professionista potrà offrire ai proprietari un servizio di altissimo livello, garantendo sicurezza e qualità.

Non solo: spesso i proprietari, nel corso dell’anno si recano più frequentemente dal toelettatore, piuttosto che dal medico veterinario. Un professionista a conoscenza dei limiti imposti dalla legge nell’esercizio quotidiano del lavoro e allo stesso tempo in grado di riconoscere e segnalare per tempo eventuali indizi di patologie, saprà consigliare in maniera corretta il cliente e rimandarlo al veterinario quando ritenuto necessario.